D) Organizzazione del tessuto osseo

L’osso и costituito da cellule (osteoblasti, osteoclasti e osteociti) e da matrice extracellulare.

- matrice extracellulare:и fatta da una matrice organica di sostanza fondamentale e di fibre collagene mineralizzate oltre che da una componente di sali minerali.

matrice organica: comprende fibre collagene e sostanza fondamentale. Le fibre collagene sono molto numerose. Si puт mettere in evidenza delle fibre tubulari intraossee che sarebbero il prolungamento delle fibre di inserzione dei tendini o della fascia. Sono le fibre di Charpey. La sostanza fondamentale и meno abbondante e contiene mucopolisccaridi, glicoproteine, proteine di struttura, acqua ed elettroliti.

sali minerali: danno la durezza al tessuto osseo. Sono cristalli di idrossipatite di calcio e fosfato.

- formazione e riassorbimento di tessuto osseo:per tutta la vita il tessuto osseo и la sede di un rinnovamento permanente attraverso un processo distruttivo e uno costruttivo.

Formazione di tessuto osseo: gli osteoblasti attraverso la secrezione e la sintetizzazione di glicoproteine, mucopolisaccaridi e molecole di tropocollagene formano una sostanza preossea. In seguito si ha la mineralizzazione attraverso depositi di un sale fosfocalcico e costruzione di cristalli di idrossipatite.

Riassorbimento di tessuto osseo: entrano in gioco due processi che sono il riassorbimenro osteoclastico e quello periosteocitario.

Il riassorbimento osteoclastico и stimolato dall’ormone paratiroideo. L’osteoclasta secerne ioni H+ (solubilizzano la sostanza minerale), idrolasi acide (polimerizzano le glicoproteine e i mucopolisaccaridi), collagenasi (attaccano il collagene).

Nel riassorbimento periosteocitario alcuni osteoclasti hanno una attivitа piщ litica e determinano la demineralizzazione e la lisi del tessuto osseo che li circonda.

Per concludere questo capitolo sul tessuto connettivo andiamo a dire qualche parola sul tessuto muscolare, nervoso, epiteliale e la pelle, perchи ognuno di questi tessuti и in parte in rapporto con il tessuto connettivo e quest’ultimo forma la loro matrice di supporto e sostegno.

D) IL TESSUTO MUSCOLARE

Il tessuto muscolare и indissociabile dalla fascia. Quest’ultima gli fornisce i suoi rivestimenti, rappresenta un punto di appoggio e di inserzione del muscolo e gli porta il sistema neurovascolare (fig 63).

Il muscolo si divide in piщ unitа circondate da una fascia o perimisio esterno. Questo si sdoppia per formare una guaina, grazie al perimisio interno, ad un fascio primitivo. Anche il perimisio interno si sdoppia per formare l’involucro connettivo della fibra muscolare: il sarcolemma che chiude le miofibrille, che rappresentano l’unitа muscolare. Il muscolo si prolunga senza discontinuitа attraverso un tendine (convergenza di fasce o membrane che formano un fascio molto spesso, resistente ed elastico). Questo tendine и formato da due tipi di tessuto connettivo: tessuto fibroso e tessuto cellulare lasso.



И costituito da fasci primitivi o fibre circondate da una guaina. Questi fasci si attaccano gli uni agli altri per formare dei fasci secondari circondati da una membrana, loro stessi raggruppati in fasci, che costituiscono il tendine; anch’esso inguainato da una membrana.

Alcune masse tendinee hanno sviluppato in loro delle vere e proprie ossa a spese del tessuto tendineo; queste sono le ossa sesamoidi di cui la piщ notevole и la rotula.

Il tessuto muscolare si divide in due categorie:

- Tessuto muscolare liscio

- Tessuto muscolare striato scheletrico

Tessuto muscolare liscio:comprende un nucleo centrale, il citoplasma con dei miofilamenti, una membrana plasmatica rivestita da una lamina basale sulla quale si inseriscono dei fasci di fibre collagene.

Tessuto muscolare striato scheletrico:circondato da una lamina basale, la cellula muscolare striata possiede parecchie centinaia di nuclei situati contro la membrana plasmatica. I fasci muscolari sono uniti da tessuto connettivo vascolare. Le inserserzioni scheletriche avvengono attraverso l’intermediario dell’aponeuresi e dei tendini di cui le fibre di collagene si inseriscono alle estremitа di ogni cellula muscolare.

E- IL TESSUTO NERVOSO

I nervi sono composti da srtutture nervose conduttrici e dai loro apparati mesenchimali di sostegno e di protezione.


4791003188440221.html
4791044173617262.html
    PR.RU™